Come imbottire i cuscini

Come imbottire i cuscini
In Cuscini Arredo
come imbottire i cuscini

I cuscini sono un valido aiuto per ridisegnare lo stile della propria casa e per aumentare il relax di chi ci abita. Che si voglia decorare un divano, impreziosire un letto con dei cuscini, creare cuscini all’uncinetto da regalare o fare in modo che il relax nelle sedute aumenti si può ricorrere anche al fai da te creando dei morbidi cuscini arredo.

Per creare dei cuscini per arredare bisogna conoscere come mettere in pratica le diverse fasi di realizzazione, come la realizzazione della fodera o come creare l’imbottitura. In questo articolo parliamo di come imbottire i cuscini per renderli della morbidezza desiderata e riuscire a realizzare cuscini o guanciali per le diverse esigenze.

Per imbottire un cuscino per prima cosa dobbiamo accertarci di avere queste cose:

  • Una Federa con chiusura lampo
  • Ovatta o Gommapiuma o Lana

In alternativa o anche insieme ai precedenti tessuti, è possibile creare l’imbottitura dei cuscini anche con scampoli di stoffa o vecchi indumenti.

imbottire cuscini con indumenti

Per procedere all’imbottitura del cuscino, bisogna tagliare in piccoli pezzettini i tessuti o gli indumenti scelti. I tessuti degli indumenti che utilizzerete devono essere morbidi, dunque il pile che caratterizza vecchie tute o pigiami sarà utilissimo per fare un imbottitura soffice. La scelta degli indumenti per imbottire il cuscino è importantissima proprio perchè un cuscino ripieno di tessuto jeans sicuramente risulterà meno morbido, a tratti spigoloso e anche difficile da adattare alla forma desiderata.

imbottire cuscini con ovatta

Utilizzare vecchie stoffe e indumenti inutilizzati di certo è un valido medio per creare un’imbottitura dei cuscini economicamente accessibile a chiunque. Se però bisogna realizzare cuscini per fare un regalo, o se non si vuol badare a spese per creare dei cuscini ancor più meravigliosi alla vista, ecco che possiamo utilizzare l’ovatta come detto in precedenza. Grazie all’ovatta sfilacciata all’interno dell’imbottitura si potranno realizzare oltre a cuscini anche soffici guanciali per il riposo notturno.

come imbottire i cuscini con la lana

Imbottire i cuscini con la lana invece ha pro e contro. La lana può riuscire a donare un effetto al cuscino tale da renderlo fresco d’estate e caldo d’inverno, ma può anche attirare gli acari della polvere costringendo a effettuare almeno un paio di lavaggi all’anno.

Lavare la lana non è una operazione facile o che può essere fatta in modo automatico. Essa infatti dopo essere stata lavata, tende a indurirsi e dunque va districata prima di essere reinserita nella fodera del cuscino… proprio come facevano le nostre mamme intente nel lavaggio dei vecchi cuscini e materassi.

 

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*